domenica 29 giugno 2008

Mappe a tiratura limitata

Spesso fuori dai rifugi si trovano appese utili mappe della zona circostante.
Magari rovinate dal vento, stinte dal sole, scarabocchiate da chi di passaggio, ma sempre capaci di calamitare l'attenzione del trekker, quasi più del più bel panorama.

Normalmente si trovano le mappe della K* o quelle della T* [che però copre una minima parte del Trentino]; non mi è mai capitato, finora, di veder in giro le 4*.


Qua sotto due prodotti senza marca, che tra l'altro non ho trovato su nessun'altra fonte [pubblicazioni, web, etc]: sebbene in scala diversa, entrambi relativi al Lagorai.




Questa è una specie di plastigrafia [ma piatta e con le immaginette dei rifugi + indicazione dei bivacchi], rif. Sette Selle.




Questa è un'altra "pseudoplastigrafia", piatta, rif. Tonini.


5 commenti:

Anonimo ha detto...

A me le 4* non piacciono per niente, ho quella del Calisio e la trovo orribile!

Misty

Anonimo ha detto...

La prima con i rifugi c'è anche su al Casinei in Brenta :D

Misty

Bersntol ha detto...

Sulle 4* non posso ancora esprimermi, le ho viste ma non le ho mai provate sul campo; di sicuro son del 50% più care della concorrenza

Bersntol ha detto...

Carine le mappe ma più folkloristiche che altro...quella con i rifugi è giusto per aver un'idea della zona, le distanze reciproche mi sembravano anche un po' a caso...

Anonimo ha detto...

Ah sisi bhe, folkloristiche a manetta :P su quel dubi no ghe n'è :P

Misty