giovedì 1 novembre 2007

Le vecchie generazioni affrontano Halloween

Ambientazione e collocazione temporale:

Paesot [non il mio, uno vicino, dove mi trovavo ieri sera]


Avvenimento:

Quattro adolescenti scoppiano petardi sotto le case e suonano ai campanelli, salvo poi scappare [esatto, niente "dolcetto o scherzetto", si trattava semplicemente di rompere le balle]

Si fermano a scoppiar raudi e ciccioli sotto una casa vecchia.


Conseguenza.

Una vecchietta - mitica! - apre le imposte, si affaccia senza dire una parola, fa partire un gavettone micidiale, mette in fuga i fastidiosi.



4 commenti:

Anonimo ha detto...

Di solito "le veciote" hanno dei liquidi strani sotto mano da tirare ai disturbatori...indovinato?
Migola

Bersntol ha detto...

Olio bollente?
Liquido per contener le dentiere durante la notte??

Anonimo ha detto...

Il caro,vecchio,intramontabile vaso da notte...mio caro!!
Migola

Bersntol ha detto...

Non avevo il coraggio di dirlo io...