giovedì 17 gennaio 2008

Ancora sulle valanghe

Oggi in città sta piovendo mentre stamattina al paesot scendeva un misto acqua/neve.

Il meteo ha un po' sbagliato tempistiche: inizialmente prevedeva fenomeni in esaurimento durante la notte e schiarite dalla tarda mattinata.
Così, immagino che sopra i mille metri stia andando avanti a nevicare, aggiungendo strati nevosi a quelli preesistenti: il rischio valanghe è sempre marcato.

"Rubando" un po' l'idea dal blog TerreAlte, ho cercato un filmato di una valanga da incorporare in Bersntol: peccato che la maggior parte delle cose che si trovano su Youtube siano si valanghe, ma riprese del boarder fighettone che le cavalca [dopo averle scatenate, azz] con la musichetta stylish in sottofondo.

L'effetto quindi è poco educativo: quelle valanghe non sembrano fenomeni da temere, ma quasi da cercare.

Questa sotto invece mi è sembrata già più verosimile.




Per curiosità [e perchè parla di Nuova Zelanda!] ecco il link ad un distacco programmato.
Qui invece quello che dicono gli esperti su L'Adige

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Si é preso un bel spavento l'amico...!
Questa sera faro' vedere il video al mio "piccolo"...affascinato dal fuoripista ma totalmente ignorante del fenomeno valanghe...
il problema dei "Zittadini"...;¤))
Buona giornata
Migola

Bersntol ha detto...

Curiosità mia: voi abitate in una zona montuosa?

[inteso come Francia, se non ho capito male...]

Anonimo ha detto...

Noi abitiamo a Parigi e più piatto di cosi' NON si puo'!
Le montagne più vicine sono in Savoia ma ci vogliono almeno 6 o 7 ore di viaggio per arrivarci...proprio per questo qui é di rigore la settimana "bianca"!
E proprio per questo io ho nostalgia delle MIE montagne!!
E proprio per questo mi piacciono i tuoi post" montagnosi"!!
Migola

Bersntol ha detto...

Eh si Parigi è bella piatta...ma forse da Montmartre ci si può slittare :)

Piuttosto, noi trentini di solito abbiamo la pianura-fobia [quando vado al mare e all'orizzonte scompaiono le montagne, ho l'angoscia]...tu come hai fatto a vincerla?

Anonimo ha detto...

Ho sposato uno di pianura...e cosi' piano piano mi sono abituata!!;¤)
Migola